Canicattì: il gran finale di Fotografo 2022 al Centro Culturale San Domenico

Conferenza stampa di Fotografo 2022. Parla Livio Facciponte

Ieri, venerdì 27 maggio, nella sala convegni del Centro Culturale San Domenico, si è tenuta la conferenza stampa di Fotografo 2022, per decretare la conclusione dei lavori del progetto marchiato Crea World Com. Il pubblico è accorso numeroso e tra gli ospiti della serata, sono intervenute anche le cariche comunali nelle figure di Giuseppe Corsello, assessore allo sport  e allo spettacolo e di Francesco Giordano, assessore alle politiche sociali. Durante il meeting, è stata allestita la mostra fotografica, contenente le opere realizzate dai corsisti che sono state recensite da un personale altamente qualificato. Il master, ideato e diretto dal presidente Livio Facciponte, ha avuto come docente, il fotografo glamour Francesco Signorino. Durante il periodo della docenza, è stato affiancato dal direttore tecnico Carmelo Mulone, fotografo esperto di macro, autore del backstage. Alla fine della manifestazione, moderata dal segretario Salvatore Caico, sono stati consegnati ai partecipanti, gli attestati di partecipazione. Lo staff, per la prima volta, in qualità di assistente, si è avvalso della collaborazione del fotografo Giuseppe Lo Brutto.

L’Assessore Giuseppe Corsello

Quale è stato il tema di Fotografo 2022 e come si è svolto? L’ottava edizione del master, denominata Flower Edition, ha avuto come tema i fiori. La scelta dell’argomento floreale è dipesa dal fatto che i fiori, sono gli elementi più usati per qualsiasi scenografia e stilisticamente, forniscono un forte impatto grafico. Inoltre, lo scopo di Fotografo 2022, è anche quello di sensibilizzare la collettività a salvaguardare e rispettare l’ecosistema, arrivato al collasso a causa dell’eccessivo tasso di inquinamento. Il percorso fotografico dei neofiti, durato per più di un mese, ha avuto 5 workshop. Il primo è stato quello dello Still life (fotografia di prodotto) realizzato grazie alla collaborazione dell’azienda Eventi Fioriti di Marco Diana di Canicattì che ha messo a disposizione diverse composizioni floreali. Successivamente, è stato realizzato il paesaggio nel vecchio podere “La Tenutella” della famiglia La Vecchia. Il tema dei fiori è stato ripreso anche nei 3 workshop con la modella, ruolo ricoperto dalla posatrice Giulia Lestini di Raffadali. Il primo, chiamato Portrait’Flower, è realizzato dalla Make Up Artist Gaia Lo Celso. Per gli ultimi due workshop con la modella, l’autore è stato il noto scenografo Lillo Lo Castello, che ha realizzato 2 vestiti: il primo fatto con le spighe di grano e l’altro con i fiori. Questo è l’esempio di come la creatività non ha limiti.

Immagine della mostra fotografica

Chi sono stati i corsisti? Gli allievi sono stati: Grazia Di Naro, Sonia Sferrazza, Sonia Martines  e Luca Di Grigoli di Canicattì; Maria Messinese di Favara; Alessandro Sporto di Aragona; Giuseppe Lala di Portoempedocle; Giovanni Marino di Palma di Montechiaro e Calogero Montante di Serradifalco. Il fatto che il progetto fotografico della Creaworld sia sempre gremito di partecipanti provenienti dall’interland Canicatinese, dimostra quanto sia importante per la CWC, il valore socio-culturale che da anni cerca di divulgare non solo con questo progetto ma anche altri dello stesso calibro. Queste sono state le parole che il vice presidente Gaetano Ricotta ha espresso nel suo intervento durante la conferenza.

Dopo Fotografo 2022, la Crea World cosa ha in programma? La nostra associazione ha in programma di trattare il settore turistico del territorio. A breve presenteremo dei progetti che serviranno a coinvolgere i cittadini sull’organizzazione e la gestione dei flussi turistici, sia da un punto di vista logistico che digitale. Per la nostra realtà sembrano futuristici, ma è ormai diventato il presente di tante realtà che hanno avuto la stessa idea. Ci dobbiamo preparare perchè chi si ferma è perduto e la nostra associazione non si è mai tirata indietro.

Il presidente Livio Facciponte

Il servizio fotografico della serata è stato realizzato dai fotografi Carmelo Mulone e Giuseppe Lo Brutto. In basso potrete vedere il video della diretta realizzata durante la serata:

2 comments

  1. Complimenti per l’, impegno profuso.Tali iniziative si stagliano imperiose nello scenario collettivo di una comunità che tanto ha bisogno, di Luce, Speranza, e riscatto morale e sociale.Fieri di essere Siciliani e soprattutto Canicattinesi 💯

    1. Buona sera. La ringrazio immensamente, a nome di tutta la Crea World per ciò che ha espresso e colgo l’occasione per ringraziare tutti cloro che, nel corso di questi anni, ha creduto in noi, consentendoci di poter realizzare progetti di questo calibro. Ed è proprio perchè teniamo alla nostra terra, continueremo a realizzare dei nuovi progetti con lo scopo di portare in alto il nome della nostra Città.
      Grazie ancora e cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.