MEETING FOTOGRAFO 2021 scaled 1

Doppio evento al Centro Culturale S. Domenico: Fotografo 2021 e Ritratti Innocenti 2021

Doppio evento al Centro Culturale S. Domenico: Fotografo 2021 e Ritratti Innocenti 2021. Sabato 19 Giugno, alle ore 20:30, al Centro Culturale S. Domenico di Canicattì verranno presentati 2 eventi contemporaneamente: 1) Verrà lanciata la rivista prodotta dagli allievi del master Fotografo 2021; 2) Verrà lanciato, in anteprima, il progetto fotografico chiamato Ritratti Innocenti 2021. L’evento sarà privato con l’ingresso alla conferenza stampa, esclusivamente, tramite invito, con l’obbligo dell’uso della mascherina. La manifestazione sarà tenuta dallo staff della Cineworldcorporation capitanata da Livio Facciponte, con la partecipazione dell’amministrazione comunale, nelle figure del sindaco Ettore Di Ventura e dell’Assessore Angelo Cuva. Adesso spieghiamo nel dettaglio cosa avverrà durante l’incontro.

Il 1° EVENTO sarà la presentazione della rivista prodotta dagli allievi del master “Fotografo 2021”: Questo è un master, giunto alla sua 7° edizione, creato per insegnare ai neofiti le tecniche di scatto fino alla post produzione. Il tema del master è stato concentrato sulla robotica, che ha fatto da scenografia a tutto quello che è stato fotografato durante le prove. La scelta di questo tema è dipesa dal fatto che, al giorno d’oggi, l’intelligenza artificiale va diventando sempre più presente nella quotidianità. La rivista illustra questo percorso evolutivo, partendo dai robot giocattolo fino alla realizzazione di un robot dalle sembianze umane. Alla fine della presentazione del prodotto finito verranno consegnati gli attestati ai partecipanti del master.

Come è stato realizzato “Fotografo 2021”? Il master è stato creato da Livio Facciponte, direttore amministrativo del progetto insieme al direttore tecnico Carmelo Mulone. La docenza è stata affidato al fotografo Francesco Signorino, esperto di glamour e di “bianco e del nero”, assistito dalla fotografa Emilia Lupo. L’iter è stato formato da 11 lezioni e 5 workshop fotografici: Il primo sullo Still Life, nel quale sono stati fotografati dei robot giocattolo. Il secondo è stato il paesaggio, il cui set fotografico è stata l’Azienda Vitivinicola dei fratelli Lombardo di San Cataldo presso la tenuta di “Sua Altezza“. Il terzo è stato il workshop sul ritratto in studio, creato dallo scenografo canicattinese Lillo Locastello che ha costruito un androide. Il quarto è stato ideato dallo stylist Alfio Abbodino, che ha avuto come tema la moda degli anni 80 connessa al mondo della tecnologia. L’ultimo workshop, chiamato “Final Destination” è stato realizzato nei locali dell’azienda siderurgica Somet dei fratelli Tardino di Canicattì. Per la realizzazione di questi ultimi tre workshop è stata fondamentale l’interpretazione della modella palermitana Rachele Santoro e la collaborazione della Make Up Artist Gaia Lo Celso.

Il 2° EVENTO servirà a presentare ufficialmente il progetto fotografico “Ritratti Innocenti 2021”. E’ un progetto fotografico di stampo sociale, incentrato sull’importanza dei legami tra i bambini e la natura, attraverso l’espressione dei colori. Questi sono il primo approccio di ogni essere umano con il mondo esterno. Poichè la Pandemia, dal 2020 ad oggi, ha tolto la libertà di poter rafforzare i legami con i propri coetanei e la natura, si è deciso di usare i colori come tema centrale delle scenografie che dovranno essere realizzate, aventi come soggetti i bambini. Potranno partecipare al progetto massimo 20 bambini di Canicattì, di cui 10 maschi e 10 femmine, con una fascia di età compresa tra i 6 e i 10 anni. Le immagini saranno realizzate da uno staff di 10 fotografi. Questo è il succo dell’evento che verrà presentato durante il meeting del 19/06/2021, non possiamo svelarvi altro perchè ancora non ci sono arrivati gli aggiornamenti.

Cosa significa riuscire a realizzare tutti questi progetti dal 2016 ad oggi? Raggiungere i propri obiettivi significa creare veramente qualcosa in cui si crede, partendo da un’idea fino a renderla tangibile e concreta, superando gli ostacoli e coloro che intralciano la loro realizzazione. Nello specifico, “Fotografo 2021” è stato più difficile da realizzare rispetto agli altri, a causa della pandemia che da un anno a questa parte, ha cambiato la normalità di tutto il mondo. Essere oggi qui, ad annunciarne lo step finale è la prova di quanto detto. Questo lo devo personalmente al mio staff che si avvale di altre figure importanti come il Vice Presidente Gaetano Ricotta, il segretario Salvatore Caico, la relatrice Concetta Monteleone e del fotografo Claudio Piraneo. Inoltre, quest’anno, la Cineworld si è avvalsa anche della collaborazione del fotografo Giuseppe Lo Brutto, che ha dato il suo contributo alla realizzazione del backstage fotografico. Questo è stato il pensiero che ha espresso il presidente Facciponte. Ma è doveroso ringraziare soprattutto i corsisti Gioachino Avanzato, Veronica Di Pasquali, Elvira Katia Bordino, Grazia Di Naro, Carmelo Cuschera, Antonino Cuschera, Giusy Taibi, Nayla Termini, Valeria D’Auria, Mara Corbo e Samira Elmhafoudi, i quali hanno fortemente creduto in questo gruppo di persone coeso, mettendosi anche loro in gioco in un percorso didattico come “Fotografo 2021”. 

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Optionally add an image (JPEG only)