COPERTINA ARTICOLI DI GIORNALE 4 scaled 1

Fotografo 2021: Alfio Abbodino tra moda e robot

Fotografo 2021: Alfio Abbodino tra moda e robot. Il penultimo workshop del master “Fotografo 2021” si è tenuto giorno 16/05/2021. La prova del workshop è stata chiamata Identity e l’autore dello shooting fotografico è stato lo stylist Alfio Abbodino, che lavora nel mondo della moda da oltre 30 anni. Nel workshop, l’esteta, ha voluto “connettere” lo stile della moda degli anni 80 con la cibernetica. “Fotografo 2021”, guidato da Livio Facciponte, presidente della Cineworldcorporation, è la scuola che insegna ai neofiti le varie tecniche di scatto. Questa prova fotografica a cui i corsisti sono stati sottoposti, è stata divisa in due sessioni: nella prima, guidati dall’esperienza del docente Francesco Signorino, gli alunni hanno fotografato la modella a coppia di due, nella seconda, gli alunni, hanno avuto a disposizione circa 10 minuti di tempo per poter scattare da soli con la  modella. Trattandosi di ritratto con abiti ambientati, l’interazione con la modella Rachele Santoro è fondamentale perché trovare la giusta empatia significa poter realizzare degli scatti d’autore. Il lavoro dei corsisti è stato coadiuvato dal direttore tecnico Carmelo Mulone che anche in questo caso ha curato il backstage.

Fotografo 2021: Alfio Abbodino tra moda e robot

Alfio Abbodino, su che base ha scelto di introdurre la moda anni 80 nello shooting Identity? Nel realizzare questo shooting, ho voluto ricercare qualcosa che unisse la moda con la tecnologia. La moda degli anni 80 aveva uno stile che già guardava avanti. In quegli anni esistevano anche le primissime piattaforme informatiche, quindi in entrambi i settori, c’era qualcosa di innovativo. Gli anni 80 sono stati un esempio di stile e di ostentazione della ricchezza. Internet muoveva i primi passi. Nascevano anche i primi telefoni cellulari ma in mancanza dei mezzi di informatizzazione di oggi, la moda stessa, guardava avanti, tanto da essere la pioniera delle tendenze di vario genere, destinati ai giovani e non solo. Per realizzare questo shooting, voglio personalmente ringraziare la Make Up Artist Gaia Lo Celso, che ha curato il trucco e un grazie va anche alla modella Santoro. E’ giusto anche ricordare la collaborazione dell’artista Lillo Locastello che mi ha aiutato a completare la scenografia del set fotografico.

Fotografo 2021: Alfio Abbodino tra moda e robot

Vice Presidente Gaetano Ricotta, vuole esprimerci un suo parere di “Fotografo 2021? Fino adesso, mi ritengo estremamente soddisfatto di come si stia svolgendo questo master, giunto alla sua settima edizione. Le difficoltà, per via dello stato di pandemia che si sta vivendo, non sono mancate. Le risorse dello Staff della Cineworld sono infinite per il semplice fatto che si avvale di persone capaci. E’ giusto dover ringraziare il segretario Salvatore Caico e le socie Emilia Lupo e Concetta Monteleone, che hanno garantito la riuscita di questo progetto. Ritengo che sia anche doveroso ringraziare i corsisti, i quali sin da subito, hanno riposto fiducia in noi. Colgo l’occasione per salutare tutti i nostri lettori e di risentirci presto con le news di “Fotografo 2021”.

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.