“Pinocchio e l’Isola” al Teatro Sociale di Canicattì

“Pinocchio e l’Isola” al Teatro Sociale di Canicattì. Ieri pomeriggio, 23/09/2022, presso il Teatro Sociale di Canicattì, la Compagnia del Tempo Relativo ha riproposto la favola di Pinocchio, rivisitata e riadattata in chiave ecologica e abbracciando il tema sull’immigrazione. L’iniziativa è stata diretta dalla Prof.ssa Lella Falzone, autrice e regista della, sopra citata, opera teatrale.

"Pinocchio e l'Isola" al Teatro Sociale di Canicattì

Quale è lo scopo di questa iniziativa? Secondo Lella Falzone, il teatro è di primaria valenza educativa, utile alla crescita culturale degli alunni e per combattere la crisi della comunicazione che, a causa dell’avvento degli Smartphone, è fortemente in crisi. Tra gli spettatori erano presenti gli alunni dell’istituto comprensivo Giovanni Verga, accompagnati dal dirigente Scolastico Dott.ssa Ausilia Corsello e gli alunni del Liceo Scientifico. 

"Pinocchio e l'Isola" al Teatro Sociale di Canicattì

Come reagisce l’amministrazione comunale a queste iniziative? L’amministrazione comunale è stata sempre attenta ai progetti come questo, al fine di incentivare la comunicazione dei ragazzi e le manifestazioni artistiche che, oggi, portano la gente ad aggregarsi. L’assessore Giuseppe Corsello, esponente dell’attuale amministrazione, presieduta dal sindaco Vincenzo Corbo, si è impegnato a rafforzare i rapporti con queste compagnie teatrali e, soprattutto, si è impegnato a far si che continuino a realizzare delle opere teatrali, per garantire la continuità di queste manifestazioni. 

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Optionally add an image (JPEG only)