cropped FOTO DEL LANCIO 2 1 scaled

Inizia FOTOGRAFO 2019 a Palma di Montechiaro: Uscirà la rivista sulla città!

La Locandina dell’evento Fotografo 2019

Inizia FOTOGRAFO 2019 a Palma di Montechiaro: Uscirà la rivista sulla città! Il master fotografico dell’Associazione Cineworldcorporation di Canicattì presieduta da Livio Facciponte, autore del progetto, approda per la seconda volta nella città di Palma di Montechiaro. Il lancio del progetto avverrà il 23 settembre, nella sala convegni della biblioteca di Palazzo Ducale, dove sarà presentata la missione che affronteranno i fotografi che hanno aderito al percorso di formazione. Stefano Castellino, sindaco della città, ha già creduto in questo progetto nel 2018 sotto guida dell’allora assessore Alessandra Fiaccabrino, mentre quest’anno è stato Giuseppe D’Orsi a sposare il progetto, ottenendo nuovamente la fiducia del sindaco. D’Orsi ha lottato affinchè, all’interno del progetto, siano stati inseriti nuovi parametri tecnici, nello specifico la realizzazione della rivista fotografica volta a presentare ai visitatori le bellezze territoriali con un tocco di elaborazione scenografica.

Livio Facciponte e Giuseppe D’Orsi

Chi sarà il docente che guiderà il team di fotografi? Francesco Signorino, rinomato fotografo sperimentale, con l’appellativo di RE DEL BIANCO E NERO, condurrà la classe di neofiti a crescere nel loro sogno fotografico, insegnando loro tutte le tecniche utili all’accesso al mondo della fotografia. E’ stato il docente di questo progetto per ben 5 edizioni ed oggi rinnova il suo impegno in questa edizione che è la sesta. Grazie alla sua maestria nelle arti fotografiche, Signorino, originario di Canicattì, ha permesso a quasi 100 allievi, accumulati negli anni della sua docenza, ad operare nel mondo della fotografia nel settore della foto artistica e della foto commerciale.

Francesco Signorino

Francesco Signorino, durante le lezioni e durante i workshop, sarà affiancato da ben 3 assistenti:

Il primo assistente è il fotografo naturalista e paesaggista Carmelo Mulone di Canicattì’. Mulone oltre ad essere assistente del docente, è anche il Direttore Tecnico del progetto, poichè è colui che ha curato la crescita del master dalla fase burocratica alla fase tecnica ed esecutiva.

La seconda assistente è Emilia Lupo che è una fotografa di street. E’ stata l’autrice dell’importazione di questo progetto nella città del Gattopardo.

Il terzo assistente è Claudio Piraneo fotografo sperimentale nel campo della ritrattistica e del model sharing, anche lui precedentemente allievo.

Carmelo Mulone, Claudio Piraneo, Emilia Lupo e Concetta Monteleone

Chi sono i candidati del master Fotografo 2019?

Gli aspiranti fotografi che hanno accettato di prendere parte al sopracitato progetto sono: Davide Iacono di Raffadali, Luisiana Conti di Palma di Montechiaro, Diego Lo Verme di Canicattì, Francesca Lo Destro di Palma di Montechiaro, Sandra Ficarra di Canicattì, Salvo Vinci di Canicattì, Daniela Palermo di Palma Di Montechiaro, Cristiano Agozzino di Agrigento, Jessica Cacciato di Canicattì, Alessandro Strazzanti e Fatima Sciarrotta entrambi di Palma di Montechiaro.

Da chi sarà composto lo staff artistico? 

Lillo Locastello sarà lo scenografo del progetto poichè sarà coordinatore e direttore del workshop denominato UN SALTO NEL PASSATO, in cui verrà coinvolta una modella professionista ad interpretare dei ruoli che richiameranno cenni del passato della città.

Lo stylist del progetto sarà Alfio Abbodino che realizzerà il workshop denominato lo STREET NELLA CITTA’, che consiste in una raffigurazione in chiave moderna di uno sfoggio di stile che avrà come cornice l’antico unito al moderno.

La Make up artist sarà Gaia Lo Celso che si occuperà del workshop chiamato Il RITRATTO, che consiste nella tappa fondamentale che ogni fotografo al fine di riuscire a produrre delle ottime immagini di volti umani.

La relatrice sarà Concetta Monteleone che dirigerà l’organizzazione logistica e presenterà in prima persona gli eventi con le varie comunicazioni stampa.

Il segretario del progetto sarà Salvatore Caico che gestirà i rapporti con la burocrazia della città.

La modella sara Alessia Guttadauro La Blasca. La posatrice professionista palermitana interpreterà tutti i ruoli preposti all’interno dei workshop fotografici e sarà il soggetto di tutte le scenografie ambientate sottoponendosi a tante prove di posa e di interpretazione artistica.

L’azienda che fornirà il materiale per il workshop sull’oggettistica sarà TERRANOVA COLLEZIONE D’ARREDO di Canicattì, che ha già partecipato alla prima edizione fornendo oggetti tipici del territorio siciliano, in qualità di sculture ed opere d’arte richiamanti le tradizioni del passato.

Lillo Locastello scenografo, Alfio Abbodino stylist e Gaia Lo Celso Makeup Artist
Alessia Guttadauro La Blasca modella del Master Fotografo 2019

Quale sarà la missione del master? I fotografi realizzeranno una rivista con le loro immagini. Una rivista che parlerà del territorio di Palma che sarà utile alla divulgazione delle bellezze territoriali della città, con una visione strettamente singola e personale. Ogni fotografo curerà le pagine della rivista sia tramite le proprie immagini sia tramite la propria interpretazione, correlandole di molti cenni storici che saranno gestiti e tramandati dal presidente della pro loco territoriale Salvatore Costantino, che è anche la guida turistica della città. Questo progetto stabilirà un nuovo traguardo per l’associazione Cineworldcorporation di Canicattì che da anni si impegna per la valorizzazione del territorio siciliano e per la crescita culturale di esso. 

Gaetano Ricotta Vice Presidente Ass. Cineworldcorporation di Canicattì

Ci siamo sovraccaricati di lavoro per riuscire a portare questo progetto alla sua sesta edizione. Per noi è un’onore realizzarlo in una città così ella e ricca di carattere, nonostante le fatiche e le problematiche che sono sorte durante il percorso di realizzazione. Noi amiamo quello che facciamo e siamo decisi a trasformarlo sempre in realtà concrete e tangibili. Mi auguro che tutto possa andare per il meglio, ma di tante certezze solo in una possiamo contare, cioè la sicurezza che daremo il massimo sia per i candidati fotografi che per l’amministrazione di Palma di Montechiaro che ci ha dato fiducia. Sono sicuro che questo progetto lascerà il segno.

Gaetano Ricotta Vice Presidente dell’associazione Cineworldcorporation di Canicattì

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.