miamoglie silamentasempre.ext  1080x675 1

Perchè l’uomo ha bisogno di lamentarsi anche se non serve?

Perchè l’uomo ha bisogno di lamentarsi anche se non serve? Lamentarsi in continuazione contamina la qualità della vita del singolo individuo e di chi gli sta intorno. Certo che le cronache odierne alle quali si è abituati a sentire, fomentano questo “status”. E i social non sono da meno in quanto virtualmente si ha più facilità ad inveire contro il mondo, mascherando un vero e proprio confronto reale. Quasi uno status, di certo per attirare l’attenzione su di sè, in un’epoca dove l’immagine è divenuta tutto. Si ci lamenta come forma di piagnisteo e come forma di aiuto e spesso e volentieri a volte questa forma di richiamo è poco accolta. Ma è pur vero che probabilmente il modus del lamentarsi, inconsciamente attui nell’essere un modo per attirare e per sentirsi al centro dell’attenzione, inconsapevole però di ricevere l’effetto contrario. Si tende a recriminare uno sfogo solo perchè magari non si ci sente apprezzati, perchè uno sa di aver effettuato sforzi così grandi da non aver ricevuto i giusti riconoscimenti. Ma in una vita dove si sa che niente è perfetto e che spesso e volentieri le meritocrazie sono estremamente difficili da raggiungere, recriminare uno sfogo diventa necessario perchè ormai si è diventati vittima di delusioni accumulate, in quanto lamentarsi di ciò che non va, allievi quel malessere interiore. Se pur si possa pensare che sia così, a lunga andare il crucciarsi alimenta l’ormone dello stress, annebbiando le capacità cognitive, di azione e di reazione del cervello, danneggiando mente e corpo fino a spegnere ogni funzione vitale. Si da troppo peso a situazioni spiacevoli da non riuscire a vedere il classico bicchiere mezzo pieno. Recriminare succede perchè  si pensa che le cose non cambino, divenendo il lamentarsi un atteggiamento negativo giornaliero. Lo si pone come ancora di salvezza in qualcuno o qualcosa che prenda in mano le redini della nostra vita affinchè essa venga cambiata creando una illusione, alla quale, preso coscienza, sovviene la consapevolezza che si è sprecato tempo a non voler cercare una vera e propria soluzione al miglioramento della propria qualità della vita. Sovviene allora la seguente domanda: se le cose non cambiano, perchè non cambiare atteggiamento? Partendo dal presupposto che lamentarsi è la ripetizione di uno stesso copione ripetuto, questo a sua volta per quanto possa essere difficile, si può cambiare. Ma come? Bisogna partire analizzando che il lamentarsi se preso come forma ha solo effetti negativi poichè comporta la possibilità di rimanere soli. Per far ciò occorre, con forza provare a fare un’autoanalisi e vedere di cambiare prospettiva, cercando di godere anche delle piccole cose che danno entusiasmo, perchè anche quando sembra che il mondo crolli addosso esiste sempre una via d’uscita. Può comportare sacrifici ma una volta concentrati su ciò che tormenta il proprio stile di vita, si può cominciare a cambiare modus operandi. Bisogna lavorare su ciò che comporta a lamentarsi che a sua volta rende infelici, scindendole da cose concrete che invece possono renderla più rosea. Per carità, fare qualche piccola osservazione potrebbe anche starci se avviene qualcosa che non va. Tuttavia NON occorre giudicare tutto e gli altri, bensì se stessi, con il coraggio di guardarsi allo specchio e cercare di vedere le cose come sono. Facendo così, lavorando sulle parole negative (poichè essere sono frutto di ciò che si pensa) e imparare ad auto-accettandosi può esservi già un modo per cominciare a non lamentarsi più. Perchè l’uomo ha bisogno di lamentarsi anche se non serve? Esprimere una rimostranza non significa la fine di qualcosa o qualcuno, bensì dovrebbe essere un atteggiamento tenuto ad “esorcizzare la fatica” per porre nuovi obiettivi da raggiungere e continuare a provare a credere in sè stessi.

27 comments

  1. Hi there! I know this is somewhat off-topic
    however I had to ask. Does managing a well-established
    website like yours require a lot of work? I’m completely new to running a blog however
    I do write in my journal everyday. I’d like to start a blog so I can share my own experience and views online.

    Please let me know if you have any suggestions or tips for
    new aspiring bloggers. Thankyou!

  2. I have to voice my passion for your kind-heartedness for persons that must have assistance with that area of interest. Your special dedication to passing the solution around appeared to be extraordinarily helpful and have specifically enabled women much like me to realize their objectives. Your own valuable instruction entails a whole lot a person like me and especially to my peers. Warm regards; from everyone of us.

  3. I not to mention my guys happened to be reviewing the excellent tips found on your site while at once came up with a terrible feeling I never expressed respect to the site owner for those techniques. The women were for that reason joyful to study all of them and have now certainly been using those things. I appreciate you for simply being very considerate and for selecting this form of incredibly good information millions of individuals are really eager to be informed on. My very own sincere apologies for not expressing appreciation to earlier.

  4. I would like to voice my passion for your kindness for those individuals that must have guidance on this one idea. Your special dedication to getting the message all through appeared to be remarkably useful and has without exception made folks just like me to get to their ambitions. Your amazing valuable key points denotes a great deal a person like me and extremely more to my office colleagues. Best wishes; from each one of us.

  5. I have to show my appreciation to you for bailing me out of this type of dilemma. Right after looking out throughout the internet and seeing tricks that were not powerful, I figured my entire life was done. Existing without the presence of solutions to the problems you’ve resolved as a result of your entire short post is a crucial case, and those which might have in a wrong way damaged my entire career if I had not encountered your blog. Your own competence and kindness in playing with all the details was excellent. I’m not sure what I would have done if I hadn’t encountered such a step like this. I can at this point look forward to my future. Thank you so much for your impressive and amazing guide. I will not hesitate to endorse your blog post to any person who should have tips on this matter.

  6. I am writing to make you be aware of of the outstanding discovery my princess developed visiting your web page. She learned lots of pieces, which included how it is like to possess a wonderful helping mindset to make men and women without problems know chosen advanced subject areas. You actually surpassed readers’ expected results. Thanks for presenting those insightful, trustworthy, revealing not to mention cool guidance on your topic to Gloria.

  7. My husband and i ended up being quite contented when Peter could finish up his researching via the precious recommendations he got in your blog. It is now and again perplexing to simply always be giving away key points that most people might have been making money from. And now we do understand we have the website owner to give thanks to for this. The most important illustrations you made, the easy blog menu, the friendships you give support to create – it’s many astonishing, and it is facilitating our son in addition to the family know that this topic is amusing, and that is exceedingly important. Many thanks for all!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Optionally add an image (JPEG only)